Cris Mantello “Swiss Mountains’ Stomp” cd EP

7,00 Iva inclusa

Un EP che regala sonorità che oscillano tra la metà e la fine degli anni ’50, caratterizzato da brani primordiali e granitici.

10 disponibili

COD: AMM156-2 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Cris Mantello non sta mai fermo: oltre a comporre e registrare in maniera compulsiva, trova il tempo anche per suonare sempre in giro e la Svizzera fin dall’inizio della sua carriera lo ha sempre accolto a braccia aperte. Non stupisce che abbia deciso quindi di dedicarle il primo dei tre EP, che usciranno nei prossimi mesi, caratterizzati ognuno da una differente influenza sempre nell’ambito Rockabilly, Western e Rock ‘n’ Roll.

Swiss Mountains’ Stomp è assolutamente di matrice Rockabilly, con sonorità che oscillano tra la metà e la fine degli anni ’50, caratterizzato da brani primordiali e granitici, ma ricercati nella loro semplicità.

Il disco si apre con Rockin’ Dave, dedicata ed ispirata all’amico Dave Giudici, batterista dei Galaxies, da sempre con Cris. E’ un jive deciso e saltellante, registrato “buona la prima!”. La title track, Swiss Mountains’ Stomp, è stata composta da Cris ad Eisiedeln, stupenda cittadina del Canton Svitto, dove si erge l’abbazia dedicata alla Vergine Maria della Svizzera. E’ un bopper allegro che attinge lo yodel dal country tradizionale misto a quello tipicamente svizzero, con una chitarra dal suono assolutamente autentico. Redneck Heaven è invece stata scritta nell’omonimo club di Feldbach. E’ uno stroll che tutte le ragazze svizzere amano ballare. Il disco si chiude con la simpatica Scimp-a-rock, in italiano, giusto per ricordare anche il Paese natale. E’ un jive in stile Cochran con sonorità fine ’50, ed un testo demenziale pensato come tributo al grande Clem Sacco.

Nel disco il contrabbasso è stato suonato da Alfonso Mugìca (Spagna), mentre chitarre, voci e rullanti da Cris.

L’ep è stato prodotto da Cris Mantello tra Spagna e Italia, con la collaborazione dell’amico Al Dual. Tutte le tracce sono caratterizzate da una ricerca quasi maniacale nell’autenticità del suono e degli arrangiamenti, ricche di citazioni e tributi ai grandi del passato.

TRACKLIST:

1-ROCKIN’ DAVE
2-SWISS MOUNTAINS’ STOMP
3-REDNECK HEAVEN
4-SCIMP-A-ROCK

Ti potrebbe interessare…